Noleggio auto con conducente Parma- TRANSFEROK.IT NCC Parma per trasferimento aroporto Bologna

Vai ai contenuti
NOLEGGIO NCC > EMILIA ROMAGNA
Ncc Parma - Noleggio auto con conducente Parma
Contatti noleggio con conducente Parma

Cell. +39 333 61 35 387

Società: BCS Italia
Ncc Parma noleggio minivan con autista Parma

Ottieni lo sconto del 5% su tutti i transfer avvisando che ci hai trovato su Transfer Ok
Sconto del 5% se quando chiami o mandi una e-mail comunichi questo codice: (transferok0000 - sconto 5%)
Noleggio Mercedes S con autista Parma
Noleggio minivan con autista Parma - nuovo classe V Mercedes, sotto fotodegli interni
NOLEGGIO CON CONDUCENTE PARMA
Noleggio auto con autista Parma, per trasferimenti verso qualsiasi destinazione
Servizi ncc Parma, transfer con auto di rappresentanza da Parma ai vari aeroporti del nord e del centro Italia, taxi privato con conducente per trasferimenti da e per tutte le destinazioni nazionali ed euroee.
I servizi che offriamo sono...
Transfer Parma Milano Malpensa
Transfer Parma Milano Linate
Trasferimento in auto e minivan con conducente da Parma all'aeroporto di Bologna o per transfer Parma Bergamo aeroporto.

Autonoleggio con conducente NCC Parma per transfer di gruppo e individuali
Noleggio auto con autista Parma - Servizi NCC con conducente per trasferimenti aeroporto Rimini
Matrimoni, disposizioni, trasferimenti anziani, transfer aziendali, auto e van per servizi navetta, servizio rivolto ad aziende e privati

AUTO CON CONDUCENTE PARMA PER AZIENDE
Servizi per eventi importanti, meeting, congressi, cene di gala, tour, transfer da e per alberghi della riviera
Car rent con conducente per servizi aziendali (con convenzioni sulle tariffe)

AUTO CON CONDUCENTE PARMA PER PRIVATI
Organizzazione tour personalizzati con driver privato
Guide turistiche, Interpreti e Hostess
Noleggio pullman e pulmini Parma
Auto d'epoca per matrimoni, cerimonie, eventi, innaugurazioni negozi

Servizi NCC Parma H24  - Tariffe Ncc personalizzate e competitive
PARMA in AUTO/MINIVAN
Parma, polo universitario dell'Emilia-Romagna! Il suo centro storico, tripudio di opere d’arte! Uniche nel loro genere! …provare per credere! Non solo cultura ma… anche tanto buon cibo! Patria del Parmigiano e del prelibato prosciutto!

AFFRESCO DOPO AFFRESCO… FINO A… – IL DUOMO DI PARMA
Oh Cattedrale di Parma! Da 900 anni trinità: arte, storia e sacralità! Come uno scrigno racchiude bassorilievi a firma Antelami e numerose testimonianze di arte romanica. Varcare la sua soglia immediatamente avvolti da un sovrastante e assordante “disegno divino”: i maestosi affreschi del Correggio vi regnano sovrani! Vivere il “qui e ora”, “impossessarsi” della fede e aprirsi all’arte per avvicinarsi a uno dei tesori più preziosi di questa città. Ad accoglierci un curioso binomio perfettamente in sintonia! Il contrasto tra l’essenziale scultura romanica e lo sfarzo della pittura rinascimentale a creare uno dei più suggestivi luoghi di fede dell’Emilia. Farsi “accogliere” tra le sue mura significa varcare lo stupendo portale intagliato “sorvegliato” dai due grandi Leoni di marmo. Ogni Leone la sua identità! Uno ha cromature rosse, l’altro bianche. Duplice lettura: simbolo della natura umana e divina del Cristo. I leoni ne incarnano la forza, la capacità di sostegno della Chiesa e la vittoria sulla morte! …per fortuna!

CULLA DELL’OLTRETORRENTE – IL PARCO DUCALE
Alias “il giardino"! Prodigio tra natura e architettura! Sorge nel quartiere Oltretorrente nella “culla” del torrente omonimo (Parma) appunto! Al suo interno alberi secolari a creare un'elaborata e distensiva architettura verdeggiante. Alberi e statue si susseguono a creare un curioso gioco di alternanze, oggi modificato “alla francese". All'interno del Ducale due portenti architettonici: l'antico Palazzo Ducale e il rinascimentale Palazzetto Eucherio Sanvitale. Lungo il viale nord ad accogliere Palazzo Ducale le statue dei quattro Geni! …E se ti trovi a spasso, in gita di piacere, in compagnia del tuo amico “fido”, non temere! All’interno di questa meraviglia una spaziosa area cani vi attende per “godere” insieme di questi rilassanti spazi!

UN MOSAICO DI VEGETAZIONE – PARCO FLUVIALE REGIONALE DI TARO
Dal Parco Ducale a… Parco Fluviale! A tutela di oltre 20 km di alveo di fiume (il Taro) questo meraviglioso Parco Fluviale! Tra Fornovo di Taro e Ponte Taro. Il Parco si estende attorno al fiume, assecondando e accompagnando il suo scorrere lieve. L'ampio alveo divaga e l'acqua corrente guadagna il suo percorso in un materasso ghiaioso. Le rive del corso d'acqua sopraelevate dal letto sono mosaici di vegetazione! Lungo questi 20 Km di fiume che, da entrambe le rive, accompagnano il nastro fluviale si snodano 10 sentieri attrezzati: in bici, a piedi, a cavallo viverlo sarà un vero piacere!

MUSICA MAESTRO! DALLA CASA DEL MAESTRO AL MUSEO BODONIANO
Quartiere Oltretorrente! Vi nacque un Maestro, il Maestro! Il suo nome è Arturo Toscanini! Scusate se è poco! Quartiere popolare l’Oltretorrente, fiero ma politicamente irrequieto, traboccante di musica, a cui Toscanini rimase indissolubilmente legato! A 100 anni dalla sua nascita la Sua casa si fa’ Museo! La Casa/Museo del Maestro oggi rinnovata e moderna: luogo dedicato alla riflessione, alla memoria e al ricordo degli oggetti a lui appartenuti, luogo in cui il documento storico e il prezioso oggetto di famiglia diventano tesoro multimediale. Per rimanere al passo coi tempi! Ogni stanza e ogni scorcio della Casa/Museo raccontano aspetti della vita e delle opere del grande Toscanini: “Parma e il Toscanini”, “La sua vita”, “L’immagine del mito”, “I suoi compagni di viaggio”, “Toscanini, il disco e gli altri media”, "Gli anni della scala" e "Altri ricordi....". Un “concerto” che suona all’unisono!

Dal maestro della “note” al maestro dei “caratteri”! Ah che fascino la tipografia! …Dalla Casa/Museo del Maestro al Museo Bodoniano! Risiede cubitale (come i suoi caratteri!) nella Biblioteca Palatina all’interno del Palazzo della Pilotta. Alla scoperta di Giambattista Bodoni allora! …sulle orme di cinque generazioni di tipografi, editori, rilegatori e librai! Primo nel suo genere in Italia! Simbolo di riconoscenza della comunità al grande tipografo! Custodisce e conserva la suppellettile tipografica-fusoria e gli altri cimeli tipografici appartenenti all’officina grafica di Bodoni… I Bodoni: precursori dell’arte tipografica!

Torna ai contenuti