Noleggio auto con conducente Roma - TRANSFEROK.IT Ncc Roma Ncc Roma Noleggio auto con conducente Roma Ncc Roma aeroporto Ncc Fiumicino -

Vai ai contenuti

Menu principale:

NOLEGGIO NCC > LAZIO
Ncc Roma Noleggio auto con conducente Roma Ncc Roma aeroporto Ncc Fiumicino


Noleggio auto con conducente Roma

Cell: +39 339.37.52.222
Cell: +39 349.10.60.195

Società: Soc. Coop. Travel Way Italia

CONTATTACI ORA PER OTTENERE UNO SCONTO del 5% SU TUTTI I TRANSFER
Noleggio auto con conducente Roma
NOLEGGIO AUTO CON CONDUCENTE ROMA NCC AEROPORTO FIUMICINO
Serve un transferimento con conducente?
Viaggia con noi, organizziamo il tuo trasfer con auto e minivan in modo comodo e a prezzi competitivi
Ncc Roma h24, noleggio auto con conducente Roma per tour gite e transfer

  • Ncc Roma - Noleggio con conducente Roma per transfer aziendali
  • Noleggio minivan 7/8 posti con conducente Roma
  • Ncc Roma aeroporto Fiumicino
  • Noleggio con conducente per Transfer Roma Napoli
  • Collegamenti aeroporto Roma centro aeroporto Fiumicino
  • Noleggio con conducente Roma per tour della città o del Lazio
  • Transfer da e per Roma effettuati con auto e minivan dotati di tutti i confort, servizio disponibile H24 tutti i giorni dell'anno, per privati e per aziende
  • Accompagnamento anziani con auto con autista Roma presso ospedali o per visite mediche

Effettuiamo i seguenti transfer: Roma Fiumicino Roma centro, Roma Fiumicino porto di Civitavecchia, Roma Fiumicino Napoli.


ROMA in AUTO/MINIVAN
Roma splendido fulcro della nostra penisola, indiscussa potenza dell’Impero Romano, nei suoi 3000 anni di vita ha accolto e conservato inestimabili tesori artistici e architettonici di incomparabile bellezza che molto raccontano di ciò che è stata e ancora oggi è…

DIMORA DEI GLADIATORI! – IL COLOSSEO
Nel cuore di casa nostra uno dei più grandi anfiteatri! Fra le Sette meraviglie del Mondo è conosciuto anche come Anfiteatro Flavio: si presenta su 4 piani in tutta la sua magnificenza, con la sua caratteristica forma ellittica poteva ospitare fino a 70.000 spettatori. L’importante circonferenza raggiunge i 527 metri di ampiezza, la sua arena ne misura 76 x 46 e venne solcata da ogni sorta di artisti e lottatori. L’appellativo “Colosseo” è legato alle sue grandi dimensioni, ma deriva anche dal fatto che nelle vicinanze era presente la statua “colossale” di Nerone plasmata in bronzo. La leggenda narra che il Colosseo sarebbe il “passaggio obbligato” per gli inferi: all'imbrunire, le anime dei trapassati errano in cerca della pace eterna che forse non troveranno mai, in quanto periti anzitempo e in maniera violenta. Pare che la cospicua varietà di piante lì attecchite (alcune provenienti da paesi lontani) sia dovuta al peregrinare di viandanti e agli animali sacrificati dai vari Imperatori! Sandali e zoccoli di animali le avrebbero portate fino a lì!

SALVADANAIO DI “VIANDANTI” – LA FONTANA DI TREVI
Di fronte a Palazzo Poli, omaggio al tardo barocco, un tripudio di marmo, travertino, intonaci e stucchi… La splendida Fontana di Trevi trabocca di scenografica monumentalità digradando con la sua larga scogliera verso l’ampio bacino, “prendono vita” numerose piante scultoree oltre allo spettacolare scroscio d’acqua, protagonista indiscussa! Al centro sovrasta Oceano, su di un cocchio a forma di conchiglia, trainato dai cavalli iroso e placido, smorzati da due tritoni. Figure allegoriche legate ai benefici dell’acqua decorano i vari livelli della fontana. Un tempo quando da essa ancora si attingeva per bere (oggi la si usa solo per irrigazione e alimentazione di altre fontane data la sua bassa concentrazione calcarea) si compiva un vero rito propiziatorio: le ragazze facevano bere al proprio fidanzato, prossimo alla partenza, un bicchiere d’acqua di Trevi. Lo stesso bicchiere veniva poi frantumato in segno di augurio e fedeltà. Oggi invece è tradizione il leggendario lancio della monetina a esaudire desideri! Compiuto rigorosamente a occhi chiusi e spalle al Palazzo, pare che il “lancio” assicuri un florido ritorno in città. Una fontana “Patrimonio” a tutti gli effetti! Le monetine recuperate, (tremila euro al giorno!), vengono destinate alla Caritas in aiuto ai meno abbienti. La sua bellezza ha ipnotizzato anche registi dal calibro di Negulesco, Fellini, Monnicelli… che l’hanno immortalata come una “diva” del cinema!

IL TEMPLIO DI TUTTI GLI DEI! – IL PANTHEON
Nel cuore del centro storico un templio dedicato a tutte le divinità passate, presenti e future: le 7 divinità planetarie! Sole, Luna, Venere, Saturno, Giove, Mercurio e Marte. Il Pantheon si schiude con un portico colonnato, punto d’accesso razionale, geometrico e lineare con le sue 24 mastodontiche colonne lignee, lascia intravedere l’armoniosità della parte posteriore che vi si cela… Un convergere di linee curve, flessuose e sinuose in un gioco di contrasti davvero ben riuscito! La sua cupola è leggenda! Dal diametro di 43 metri è decorata al suo interno da cinque ordini ripartiti in ventotto cassettoni incavati, decrescenti verso l'alto. Presenta al suo centro un oculo, punto di contatto tra il “terreno” e “l’ultraterreno”, via preferenziale per la spiritualità! Che suggestione unica deve essere il sole a picco che vi penetra! La stupefacente “circonferenza forata” di ben 8 metri di diametro pare essere progettata da un’entità superiore! Il loculo regala un sapiente “effetto camino”: quando piove la corrente d'aria ascensionale porta alla frantumazione delle gocce d'acqua, cosicché all'interno pare non piovere affatto!

OLTRE LA LEGGENDA! – I SETTE COLLI
Come la storia narra Roma venne edificata sui celeberrimi 7 colli: l’Aventino, il Capitolino, il Celio, l’Esquilino, il Palatino, il Quirinale e il Viminale. Oggi la sua morfologia è molto cambiata: l’espansione di Roma ha vissuto varie trasformazioni rispetto alle origini, nata su pianta quadrata, poi allargata fino alla sua massima estensione nel periodo imperiale. Andare alla sua scoperta, tra un colle e l’altro è una vera propria “caccia al tesoro”!

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.